Termoli, il Questore sospende la licenza ad un noto Bar per reiterata frequentazione di pregiudicati
Maggio 23, 2022
Domani primo degli appuntamenti con il Laboratorio dell’Uli ‘Ti Racconto Un Libro’
Maggio 23, 2022

Faisa Cisal oggi il convegno sulla sicurezza e salute del trasporto pubblico. Pallante “A brevissimo la pubblicazione del bando di gara”



Si è tenuto questa mattina a Campobasso nella sala conferenze dell’hotel Centrum Palace il convegno organizzato dal Sindacato Faisa Cisal “Salute e sicurezza del trasporto pubblico locale” al quale oltre ai rappresentanti locali ha partecipato anche il Segretario nazionale Mauro Mongelli. Alla presenza di molti Autisti del servizio pubblico locale e regionale i lavori sono stati aperti dal Segretario regionale Santangelo che ha illustrato nel suo intervento tutte le criticità che il settore in Molise deve affrontare quotidianamente da anni. Santangelo ha evidenziato le condizioni assurde nelle quali gli addetti sono costretti a svolgere il proprio lavoro, autobus obsoleti, mancanza di pulizia, turni di lavoro massacranti ed anche salari bassissimi. Purtroppo come abbiamo evidenziato anche sulle colonne del nostro quotidiano, la problematica principale è legata ad uno dei concessionari regionali il quale oramai come prassi ritarda il pagamento degli stipendi dei propri collaboratori, pur percependo regolarmente gli emolumenti dalla Regione Molise, ed inoltre pone i propri lavoratori in cattive condizioni lavorative che creano ricadute sia sul piano professionale che su quello morale degli addetti al trasporto. Nella numerosa platea anche alcuni consiglieri regionali ma anche l’Assessore ai Trasporti della Regione Molise Quintino Pallante. Nel suo intervento Pallante ha ripetuto la solidarietà e la vicinanza ai dipendenti del comparto che fanno i conti con dei datori di lavoro che mettono in pratica delle manovre deprecabili a danno dei propri addetti, ha evidenziato come da qualche tempo i rapporti tra la regione ed i sindacati siano di nuovo collaborativi, e proprio grazie anche a questa sinergia la Regione Molise a giorni pubblicherà il testo del bando di gara per affidare a nuovi concessionari i servizi del trasporto pubblico locale. Molta importanza l’assessore l’ha rivolta al recente acquisto di nuovi e modernissimi autobus, che saranno dati in concessione a chi si occuperà del trasporto pubblico regionale, autobus dotati anche di sistemi di tele-controllo, biglietteria elettronica, tracciamento satellitare ecc.

Insomma sembrerebbe che la difficile situazione del trasporto pubblico locale che imperversa in Molise da un decennio, sia arrivata ad un significativo punto di svolta, sia per i tanti addetti ai lavori, ma anche e sopratutto per l’utente finale, il cittadino, che ogni giorno è costretto a pagare sulla propria pelle i tanti disservizi ed imprevisti causati dalla mala gestione di qualche privato che pensa più ad ingrossare le proprie tasche che ad altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.