Campobasso: violento scontro tra due auto alla zona industriale. Foto
Aprile 4, 2023
Campobasso: consegnato l’olio di Capaci (PA) ai vescovi delle tre diocesi del Molise.
Aprile 4, 2023

Il grande ‘Fefè’ De Giorgi incontra gli studenti molisani, Toma: “Momento formativo eccellente, sport pilastro della società”.



“L’ispirazione che trae linfa dall’esperienza dei grandissimi dello sport mondiale è patrimonio formativo di livello eccellente: nel caso di Ferdinando De Giorgi è il riflesso di una carriera folgorante, in campo e in panchina, e di una meravigliosa storia da ascoltare”.

Lo ha detto questa mattina, nell’aula magna dell’Unimol, il presidente della Regione Molise, Donato Toma. In programma c’era l’incontro del plurititolato coach della nazionale italiana di volley, ed ex campionissimo della cosiddetta ‘generazione di fenomeni’, con gli studenti dell’Università del Molise e di alcune scuole superiori del capoluogo regionale.

“Il volley nazionale ha già mostrato al Molise il suo volto più bello, quello giovanile, in occasione delle Finali Nazionali Under 15 maschili, che si sono disputate qui da noi l’anno scorso a giugno – ha proseguito il governatore – L’iniziativa di oggi, con un protagonista così brillante, ambasciatore nel mondo dello sport più autentico, rappresenta uno snodo tra quelle finali e l’Aequilibrium Cup Trofeo delle Regioni 2023, grazie al quale il nostro territorio potrà di nuovo ospitare diverse centinaia di persone tra atleti, di ottima prospettiva, e accompagnatori.

“C’è grande continuità nella promozione in Molise di una disciplina bellissima quale è la pallavolo, mi congratulo con la Federvolley nazionale e regionale per l’ottimo lavoro svolto.

“La Regione è vicina ai diversi interpreti dello sport, dagli atleti, ai tecnici fino alle società. Sono uno sportivo anch’io e so quali e quanti valori siano strettamente connaturati alla pratica di una qualsiasi disciplina.

“A voi giovani studenti – ha concluso Toma – il mio augurio di trascorrere una piacevole mattinata di sport e di vita, insieme con un portatore sano di esempi preziosi oltre che di incredibili successi, un campione nell’accezione più nobile del termine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *