Riccia, avviso interruzione flusso idrico
Giugno 15, 2022
Fino all’ultimo miglio: Iorio massacra Toma con proclami trionfalistici sulla legge sanitaria approvata ieri in consiglio intestandosi i meriti. Peccato che la legge sarà inutile
Giugno 15, 2022

Macchiagodena, Festa della Musica. Sul palco in Vasco la Kom_Plicati Tribute Band



Festa della Musica per l’ambiente e l’ecosostenibilità 2022 a Macchiagodena con la Pro Loco. Nel magnifico paesaggio naturale del piccolo paesino molisano, venerdì 17 giugno, in piazza Ottavio de Salvio, alle ore 22, si esibisce in Vasco la Kom_Plicati Tribute Band.

La Pro Loco di Macchiagodena – ricordando David Sassoli, Festa in suo onore quest’anno – si proietta completamente nel tema organizzando un concerto per dare la possibilità ai macchiagodenesi e ai molisani tutti di riascoltare le canzoni più famose di Vasco Rossi.

«La musica è l’arte che arricchisce l’animo umano. La musica e coloro che la fanno contribuiscono anche allo sviluppo e alla diffusione di una coscienza ambientale – afferma la presidente della Pro Loco di Macchiagodena, Anita Manocchio -. È dal 2016 che il ministero della Cultura (già Mibact) promuove la Festa più grande, varia e affascinante che il panorama musicale possa offrire. L’Unione delle Pro Loco (Unpli), di cui facciamo parte, è tra i principali partner della manifestazione. Ancora un’altra occasione per mostrare il nostro territorio attraverso, questa volta, la musica rock italiana. Il tributo al Grande Vasco Rossi, dei Kom-Plicati, che abbiamo pensato di offrire ai molisani, si rappresenta con oltre due ore di parole e musica. Uno show coinvolgente, adrenalinico e unico, capace di fare vivere agli spettatori emozioni indimenticabili. La pioggia, i cambiamenti, un mondo migliore, le nuvole, la nuova umanità, albachiara viaggiano tra i nostri pensieri. E con le parole del mitico Blasco voglio dirvi che è un venerdì in cui bisogna andare tutti, ma proprio tutti, assolutamente al massimo».

La band dei Kom-Plicati è formata da Silvio Fiorelli (batteria), Davide Giacci (basso), Daniele d’Ippolito (chitarre), Tiziano Principe (piano e synth), Gabriele Chiaverini (voce).
«Ci sono diversi modi di vivere un concerto. Il pubblico che ama le canzoni di Vasco Rossi, inevitabilmente, all’interno dello stesso luogo si ritrova in un rito collettivo, quasi liturgico, dove tutti cantano e raccontano nei brani di Vasco un pezzo di vita – il pensiero dei Kom-Plicati attraverso la voce di Gabriele Chiaverini -. Ci si rispecchia nel suo repertorio e la coesistenza di diverse emozioni tende ad inglobare. È musica, la forma d’arte più penetrante che possa esistere, che diventa “magia”. Il tema della serata è l’ecosostenibilità e noi pensiamo che preservare l’ambiente sia fondamentale, come rinnovare le energie e agire in modo che le generazioni future, figli, nipoti si trovino a vivere in un pianeta migliore, rispettato e in salute».

Dal 2016 il Mibact, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, la Siae, il NuovoImaie, l’Afip e il coordinamento dell’Aipfm, Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, promuove la Festa più grande, varia e affascinante che la cultura musicale possa offrire. L’Unione delle Pro Loco (Unpli) è tra i principali partner della manifestazione e centinaia di Pro Loco partecipano con eventi ogni anno. Per il periodo in cui si celebra la Festa della Musica le Pro Loco italiane organizzano nel proprio territorio un evento musicale di diverso genere e grandezza. Le iniziative tenute dalle Pro Loco sono inserite nel calendario nazionale ufficiale degli eventi e nel report finale della Festa della Musica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.