Micaela Fanelli (PD) presenta interrogazione urgente a Toma sulla gestione della crisi idrica ed il conferimento di acqua alle altre Regioni
Luglio 1, 2022
Meritata pensione per Pasquale Damiani
Luglio 1, 2022

Isernia: salva la Biblioteca ed il presidio turistico



La notizia è stata data nella parte finale della seduta del Consiglio Provinciale di Isernia da parte del presidente Alfredo Ricci. “Se ci lasciano lavorare e non ci mettono i paletti tra i piedi riusciremo a portare avanti grandi progetti per l’intero territorio provinciale che deve essere rispettato. In questo modo siamo riusciti a mantenere aperti le istituzioni culturali della nostra Provincia” E’ stato categorico il presidente Ricci nell’annunciare con fierezza che Presidio Turistico e Biblioteca Provinciale “Momsen” durante il periodo estivo rimarranno aperti. È stato possibile – ha detto Ricci nel corso del suo intervento durante il consiglio provinciale – utilizzando alcune somme residue di un finanziamento regionale che aveva stanziato la Regione Molise qualche tempo fa. In questo modo garantiremo i servizi durante l’estate. Finora si è andati avanti con i contributi regionali. Se lavoreremo tutti nella stessa direzione in autunno cercheremo di risolvere una volta per tutte il problema”. Ricordiamo che le Province, a seguito di una riforma Del Rio che ha fatto acqua da tutte le parti, sono state completamente private delle loro competenze in materia di cultura. Tra tutte queste difficoltà il Presidente Ricci è riuscito a trovare fondi per la sopravvivenza delle due istituzioni culturali dell’ente di via Berta. Intanto sempre nel Consiglio il presidente Ricci ha annunziato che a giorni nominerà il vicepresidente e i consiglieri che avranno, dunque, le deleghe da condividere. Per quanto riguarda il nome del futuro vicepresidente circola con insistenza il nome di Nicola Di Biase, espressione del centrodestra di Frosolone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.