Campodipietra festeggia i 102 anni di Zia Benedettina
Maggio 2, 2022
Mezzo agricolo perde Rotoballe sulla SS87, le foto
Maggio 3, 2022

Campobasso, successo di pubblico per lo spettacolo “Dialettando… a San Giorgio”. Le foto



Armagno, Cirese, Altobello, Guerrizio, Rimanelli, Di Tota, Di Toro, Del Monaco. Sono questi i nomi degli autori portati in scena, venerdì 29 aprile, dagli attori della compagnia teatrale 86Cento con lo spettacolo “Dialettando… a San Giorgio”.
Musiche, poesie, aneddoti e fatti in vernacolo campobassano hanno allietato il nutrito pubblico della città, accorso in Largo San Leonardo per l’occasione. Luci soffuse e dolci note della chitarra e della fisarmonica del maestro Antonio Nicotera ad accompagnare i versi degli attori nella suggestiva location.
Ad aprire lo spettacolo la voce dell’attrice Patrizia Civerra – regista e responsabile del gruppo – con la poesia dal titolo “San Giorgio”, rivolta al Santo Patrono al quale, come si evince dal titolo, è stato dedicato lo spettacolo.
Grande omaggio poi a Fontanavecchia, luogo al quale i campobassani sono fortemente legati. Ma non solo: tanti proverbi, recitati in dialetto, portati in scena.
Immancabile un riferimento a due delle tradizioni più importanti della città: il venerdì Santo e Corpus Domini, a cui rispettivamente gli autori Di Tota e Guerrizio hanno dedicato alcuni versi, declamati magistralmente dai bravi attori della compagnia.
Diversi i momenti goliardici e le musiche che hanno rallegrato un pubblico divertito ed attento, che ha accompagnato i brani con battiti di mano.
Dunque, tanta soddisfazione per la compagnia e per lo staff organizzativo dell’Associazione pro Crociati e Trinitari, che ha visto un successo di pubblico per uno spettacolo di qualità, ben strutturato, che ha alternato composizioni poetiche e di prosa con simpatici siparietti della vita campobassana di una volta, completati dalle musiche coinvolgenti della tradizione popolare.
L’iniziativa rientra nell’evento “San Giorgio, tra Storia e Leggenda” ideato e realizzato dall’Associazione pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Campobasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.