Isernia, evento Plastic Free: raccolti oltre 50 sacchi di spazzatura
Aprile 17, 2022
Venafro: i ragazzi della scuola calcio a Fiuggi per il torneo internazionale “Lazio Cup Junior”
Aprile 17, 2022

Calcio: Pasqua serena per i biancocelesti. Vittoria contro il Bojano



BOJANO 1-4 CITTÀ DI ISERNIA SAN LEUCIO

Pasqua serena per i biancocelesti che portano agevolmente via i tre punti dal Colalillo di Bojano, affermandosi con il risultato di 1-4.

Mister De Bellis orfano di Panico out per squalifica, si affida all’under isernino Vitale che ripa ampiamente la fiducia del trainer risultando determinante a fine contesa.

Dopo i primi dieci minuti di studio e l’occasionissima capitata sulla testa di Barile, i biancocelesti passano al 12′ grazie alla caparbietà di Negro ed al contempo il clamoroso errore dell’estremo matesino, scelta di tempo completamente errata, palla che scavalca in uscita D’Andrea e tap in a porta sguarnita di Negro per lo 0-1.

I pentri macinano gioco ed occasioni a ripetizione con Negro, Vitale e Di Lullo ma senza colpo ferire.

Al 32′ l’ entrataccia di Mbengue costringe all’uscita anticipata Pettrone che viene sostituito da Coia.

Quattro minuti prima del duplice fischio ci pensa Vitale a raddoppiare, serpentina in area di rigore, finta sul destro e rientro sul sinistro e palla all’angolino per la marcatura che vale lo 0-2.

Nella seconda frazione di gioco il copione del match non cambia e questa volta è Di Lullo a timbrare il cartellino da calcio piazzato, precisamente traiettoria che si infila alle spalle del portiere biancorosso e mette in ghiaccio il match.

Timida reazione dei padroni di casa che trovano la rete della bandiera con Diallo.

Dopo la pausa meritata e serena per i ragazzi biancocelesti che consolidano la seconda piazza in graduatoria, testa e concentrazione alla sfida d’alta quota e derby della Provincia di Domenica 24 aprile quando al Lancellotta arriverà la Polisportiva Olympia Agnonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.