La NAI si allena con Marcel Jacobs
Aprile 14, 2022
Isernia: si avvale della facoltà di non rispondere, Domenico Riccio direttore dell’Agenzia delle Entrate, durante l’interrogatorio di garanzia
Aprile 14, 2022

Il Teco Vorrei non inizierà insieme alla processione del Venerdì Santo a Campobasso. 360 i coristi presenti. Le strade chiuse al traffico all’interno



Confermata l’indiscrezione secondo la quale il coro e la banda non partiranno insieme alla processione del Venerdì Santo a Campobasso. Infatti a causa degli spazi stretti che non consentirebbero il distanziamento imposto dalla normativa Covid, per tutto il tragitto percorso tra i vicoli del centro storico di Campobasso la processione non avrà l’accompagnamento del coro e della banana. Si ricongiungeranno una volta giunti a P.zza Cesare Battisti da dove continueranno insieme il percorso e renderanno suggestiva la rievocazione religiosa.

La mappa delle strade chiuse.                          

·        Dalle ore 14:00 e fino a terminate esigenze l’istituzione del divieto di sosta da realizzarsi mediante la segnaletica stradale verticale indicante “divieto di sosta” sul tratto di strada che collega Piazza della Repubblica e Piazza della Vittoria e che fiancheggia l’edificio ex Ospedale Cardarelli, e sulla Stradina Asrem che riconduce in Via Petrella;

·        A partire dalle ore 17:00 e in relazione all’avanzamento della Processione e fino a terminate esigenze l’istituzione del divieto di transito da realizzarsi mediante la segnaletica stradale verticale indicante “divieto di transito” sulle seguenti strade interessate al Processione: Via Santa Maria della Croce, Via Roma (dall’intersezione con Via Pientrunto all’intersezione con Via Marconi), Via Palombo, Via Marconi, Via Firenze, Via Sant’Antonio Abate (da Largo San Leonardo all’intersezione con Via Marconi), Largo San Leonardo, Via Ziccardi, Salita San Paolo, Via Cannavina, Via Ferrari, Piazza Battisti, Via Cardarelli (da intersezione con Via Garibaldi a Piazza Battisti con esclusione dei residenti su Via Cardarelli, Via Larino, Via degli Orefici, Via Buozzi), Via Mazzini (da Piazza Pepe all’intersezione con Via Garibaldi), Via Umberto I, Piazza Cuoco, Via Cavour, Via Herculanea, Via Gazzani, Via M. Bologna (dall’intersezione con Via Trivisonno all’intersezione con Via Gazzani con esclusione dei residenti su Via M. Bologna), Via G. Battista Vico (con esclusione dei residenti su Via G. B. Vico, Via Novelli, Via Salvemini), Viale Manzoni (dall’intersezione con Via Leopardi all’intersezione con Via Trivisonno/Via M. Bologna), Via Scardocchia Via De Sanctis (con esclusione dei residenti su Via De Sanctis, Via G. B. Vico, Via Novelli, Via Salvemini), Corso Bucci, Piazza D’Ovidio, Piazza V. Emanuele II (dal civico 11 all’intersezione con Via Nobile/Viale Elena e dal civico 1 al civico 10), Viale Elena (dall’intersezione con Piazza V. Emanuele II/Via Nobile all’intersezione con Piazza Falcone e Borsellino), Via Scatolone, Piazza della Vittoria, Via Petrella (dall’intersezione con Piazza della Vittoria al civico 14), Corso V. Emanuele II, Via Roma (da intersezione con Via Trieste a Piazza della Vittoria) Via De Attellis, Via Verdone, Piazza Pepe.

Per garantire lo svolgimento regolare della Processione sono previste le chiusure al traffico nelle seguenti intersezioni con il conseguente obbligo direzionale per i veicoli:

–         Via Roma/Via Pietrunto obbligo direzionale Via Roma per Via Monforte;

–         Corso Vittorio Emanuele II/Via Palombo obbligo direzionale Corso Vittorio Emanuele II per Via Pietrunto;

–         Via Firenze/Via Monforte obbligo direzionale per Via Monforte;

–         Viale del Castello/Salita San Paolo obbligo direzionale per Viale del Castello;

–         Via Cardarelli/Via Garibaldi obbligo direzionale Via Garibaldi per Piazzale Palatucci, con esclusione dei residenti su Via Cardarelli, Via Larino, Via degli Orefici, Via Buozzi;

–         Via Mazzini/Via Garibaldi obbligo direzionale Via Mazzini per Piazza San Francesco;

–         Via G. Battista Vico/Piazzale Carile obbligo direzionale Tangenziale est, oppure via G. B. Vico per San Giovanni con esclusione dei residenti su Via G. B. Vico, Via Novelli, Via Salvemini);

–         Via De Sanctis/Via Scardocchia (con esclusione dei residenti) obbligo per Via De Sanctis, Via G. B. Vico, Via Novelli, Via Salvemini;

–         Viale Manzoni/Via Leopardi obbligo direzionale per Viale Manzoni – Via Scardocchia;

–         Via Trivisonno/Via M. Bologna obbligo direzionale per Viale Manzoni – Via M. Bologna

–         Via P. Di Piemonte/Piazza Falcone e Borsellino obbligo direzionale per Via Duca D’Aosta;

–         Piazza della Repubblica/Piazza della Vittoria obbligo direzionale per Stradina Asrem- Via Petrella;

–         Via Roma/Via Trieste obbligo direzionale per Via Trieste.

Per tutti gli spostamenti in ingresso verso il centro città e in uscita si consiglia l’utilizzo delle tangenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.