Isernia: l’avv. Antonino Mancini nominato consigliere regionale di Meritocrazia Italia
Aprile 6, 2022
Sant’Angelo Del Pesco: domani i funerali di Davide Di Cristofaro deceduto a causa di un tragico incidente stradale
Aprile 6, 2022

Corso MMG 2018-2021, prova finale per quindici medici. Toma: protagonisti del cambiamento



Sono quindici i medici che questa mattina, presso la Sala Parlamentino di Palazzo Vitale, hanno sostenuto la prova conclusiva del Corso di medicina generale, un percorso formativo specialistico triennale gestito direttamente dalla Regione Molise.
I medici di medicina generale sono il punto di snodo per capire e curare con prontezza le persone. Un rapporto basato sulla fiducia e sulla relazione, ancor più importante alla luce delle tante iniziative previste per la medicina territoriale del Pnrr e dello spazio che gli stessi avranno nelle Case di Comunità e nelle politiche di prevenzione della salute.
Giovani e nuove professionalità formate in Molise, come ha sottolineato il presidente Toma nel suo saluto istituzionale, che nell’itinerario di specializzazione si sono spese anche nel supportare i Servizi durante la pandemia. Nell’esprimere gratitudine e nel ringraziare i giovani medici per quanto fatto, Toma ha posto l’accento sul ruolo fondamentale che i medici di medicina generale hanno nelle politiche sanitarie regionali sostenendo il cambiamento previsto negli atti di programmazione, vale a dire nel realizzare l’assioma della prossimità delle cure e della casa come primo luogo di cura. Il presidente ha formulato loro gli auguri di buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.