Pasqua, tutto pronto per gli agriturismi di terranostra
Aprile 4, 2022
Bollettino Covid: un decesso, 698 i guariti, 2 dimessi
Aprile 4, 2022

CGIA Mestre, cresce del 4% il debito delle famiglie Molisane

Alcune banconote da 50 Euro in mano a un cassiere di una banca. 16 aprile 2018 a Genova ANSA/LUCA ZENNARO



Nello studio pubblicato dalla Cgia di Mestre, che ha analizzato i dati del triennio 2019-2021, emergono dati preoccupanti per quel che concerne il tasso di indebitamento delle famiglie Molisane che è cresciuto nel periodo analizzato del 4%, rispetto al passato.

Nell’anno 2021 il debito medio si è attestato a 12.829 euro per quanto riguarda il dato medio regionale, mentre nella Provincia di Campobasso, la più indebitata, l’impiego medio del debito per le famiglie risulta pari a 13.451 euro, mentre nella Provincia di Isernia il dato si attesta ad 11.197 euro.

Nel report sono aggregati mutui e leasing, prestiti personali, prestiti contro cessione di stipendio, aperture di credito in conto corrente e altre forme tecniche di prestito che non sono specificate nelle statistiche (carte di credito, prestiti su pegno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.