Caldo in Molise, lieve abbassamento delle temperature
Luglio 6, 2022
Bollettino Covid dell’Asrem, 415 positivi e 3 ricoveri
Luglio 6, 2022

Macchia d’Isernia in lutto. Morto al “Veneziale” Andrea Cicchini, l’uomo trovato in strada in una pozza di sangue da un passante



Non ce l’ha fatta Andrea Cicchini, il 40enne di Macchia D’Isernia, trovato da un passante in strada il 30 giugno scorso sotto il balcone della sua abitazione riverso in una pozza di sangue. Trasportato al Veneziale di Isernia, è stato immediatamente ricoverato in quanto riportava gravi lesioni.

Dopo 7 giorni di agonia, nella tarda mattinata di oggi la triste notizia che ha sconvolto il piccolo paese.

Ora restano solo da capire le dinamiche. Molte le ipotesi al vaglio. Andrea in un primo momento avrebbe dichiarato di essere scivolato per poi cadere dal balcone, ma tale versione non avrebbe convinto i carabinieri.

Sarà decisiva l’autopsia se verrà effettuata.

Intanto la Pro Loco Maccla ha avvisato di aver annullato delle attività in segno di lutto nei confronti del loro compaesano: “Carissimi soci dopo aver appreso la triste notizia della morte di Andrea annulliamo le attività del pomeriggio di domani rinviandole a data da destinarsi.
Nella mattinata ci sarà il C.O. della Milano Taranto che non possiamo annullare e che, comunque, verrà svolto senza musica nel rispetto del caro amico Andrea”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.