Rapina al Dok. Il Questore di Isernia, Vincenzo Macrì, ai Poliziotti delle Volanti: “Orgoglioso di voi”
Giugno 14, 2022
La Sanità non è risorta! Iorio&co. approvano la legge inutile. Tutto per cercare di affondare definitivamente Donato Toma. Vi spieghiamo la strategia dell’ex Presidente e dei suoi scudieri
Giugno 14, 2022

Campobasso, C.so Bucci: ancora lavori in corso, la delusione di commercianti e cittadini. In vista del Corpus Domini che fine faranno gli ambulanti oggi presenti all’ex Romagnoli?



“E’ mai possibile che ancora ad oggi i lavori su Corso Bucci non sono stati terminati? Che ancora non sia tutto pronto su Corso Vittorio Emanuele?” Sono queste alcune delle domande che fanno i cittadini a pochissimi giorni dal Corpus Domini. “Tra l’altro – dicono ancora- già è stato un assurdo fare aspettare gli ambulanti di Corso Bucci tutto questo tempo.  Quanti clienti avranno perso durante questi mesi? A quanto ammonterà per loro il danno economico che gli è stato causato? Perché di questo si tratta, tra l’altro dopo tutte le difficoltà che hanno dovuto affrontare durante i due anni di pandemia. Ci piacerebbe conoscere le cause che hanno determinato tutto questo ritardo. Tra l’altro ora che al vecchio Romagnoli verranno posizionate le bancarelle per la classica e tradizionale Fiera del Corpus Domini ci piacerebbe conoscere le modalità con le quali sarà gestito il posizionamento degli ambulanti di Corso Bucci, come si farà? Siamo sempre più meravigliati per il modo in cui quest’amministrazione comunale sta operando. Non è possibile far durare circa dieci mesi lavori di questo tipo”. Ricordiamo che l’inizio dei lavori si è avuto nell’agosto dello scorso anno e che la consegna era stata stabilita per novembre sempre dello stesso anno, il 2021 poi però era slittata al Marzo del 2022, da marzo sono passati altri tre mesi.  “Io vengo da una famiglia di commercianti –  dice ancora un altro cittadino – e dovere assistere a fatti del genere ha veramente dell’incredibile, anche perché – aggiunge – i commercianti pagano le tasse senza che nulla gli venga abbonato. In più non dimentichiamo che un danno c’è stato anche per gli stessi commercianti che su Corso Bucci hanno le proprie attività. Lo stato del marciapiede con i lavori in corso, il cantiere perennemente aperto ha determinato una minore affluenza di clientela. Intanto quello che fa più riflettere – è l’amara conclusione – è che in tutto questo tempo non c’è stata da parte dell’amministrazione comunale neanche una giusta comunicazione con i commercianti per informare sulla situazione e lo stato dei lavori. Perché tutto questo disinteresse? Perché non si riesce a capire che il piccolo commercio è uno dei motori dell’economia della città? Ci piacerebbe conoscere le risposte”.

Una riflessione però ci sorge spontanea e ve la sottoponiamo. Dato che gli ambulanti del mercato che si svolgeva sul marciapiede di C.so Bucci, a causa dei lavori, sono stati spostati nell’area dell’ex Romagnoli da un anno, oggi con l’arrivo delle bancarelle del Corpus domini che come da tradizione sono allocate anche in questa area, verranno sfrattati? Verranno spostati in un’altra zona? oppure verranno ri allocati a Corso Bucci, che è ancora un cantiere, e quindi si potrebbero verificare infortuni e danni a persone o cose?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.