Rettifica articolo “Campobasso: lavori a C.so Bucci, cambiati i materiali per concludere i lavori in tempo per il Corpus Domini”
Giugno 7, 2022
Paura a San Martino in Pensilis. Carabinieri traggono in salvo una coppia di anziani
Giugno 7, 2022

Finali Nazionali Giovanili CRAI under 15 di pallavolo maschile, sprint importanti per Montechiari e Gupe Volley



Un altro 3-1 stavolta ad Isernia nella prima giornata dei 3-0 conclude le gare della sessione d’esordio delle finali nazionali giovanili Crai under 15 di pallavolo maschile. Sotto i cori incessanti dei propri supporter pronti a dare un tocco di tedesco alla competizione nel raggruppamento A (sul parquet del PalaUnimol) il Brunico non lascia scampo al Cus Cagliari cui rifila un 3-0 con primo e terzo parziale molto lottati (finiti entrambi ai vantaggi, infatti, per 26-24) e secondo chiuso sul 25-18.

Nel girone B (sul rettangoloo di gioco dell’Ipia) i ‘padroni di casa’ della Pallavolo Isernia hanno di fatto certificato la loro eliminazione dalla kermesse cedendo – come al mattino – per 3-0 contro i cugini dell’Impavida Ortona in un quasi derby in cui gli abruzzesi si sono imposti con parziali di 25-5 e 25-7 nei primi due set con un terzo
invece terminato a 19.

I riflettori si sono spenti anche sul mondoflex del raggruppamento C (nello scenario di Villa De Capoa) con il Montichiari che domani si giocherà contro il Trentino la qualificazione nel match clou della terza sessione. Di fronte al Prato dopo un primo parziale vinto allo sprint (25-23), la formazione lombarda ha alzato i giri del proprio motore ed ha conquistato i set successivi per 25-12 e 25-15. Per i toscani, al pari dei salentini del Ruffano Alessano, la certezza dell’eliminazione dal torneo.

Nel raggruppamento D (PalaFraraccio), scatto in avanti importante per la top 16 per il sestetto siciliano della Gupe Volley che regola 3-1 gli emiliano-romagnoli della You Energy Volley.

Così l’attesa è tutta per domani quando, oltre alle quattro qualificate alla seconda fase, si conosceranno le quattro diciassettesime, le quattro ventunesime e le quattro venticinquesime a seconda del piazzamento (secondo, terzo o quarto posto) nella pool di prima fase.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.