Campobasso. Corpus Domini, né Litfiba né Mario Biondi, biglietto a 1 €. Maggioranza nel caos
Giugno 1, 2022
PA Social Day:  il Molise protagonista della diretta nazionale con “Digitalizzazione delle PA: come cambia il consiglio comunale”
Giugno 1, 2022

“Fai bella l’Italia” torna la Giornata FAI-CISL per la cura dell’ambiente



In vista della Giornata Mondiale per l’Ambiente, 5 giugno 2022, torna la campagna ecologica del sindacato agroalimentare e ambientale Fai-Cisl, giunta al quarto anno.

 

La federazione agroalimentare e ambientale della Cisl torna dunque a riqualificare in tutta Italia spiagge, parchi, sentieri, fiumi, per sensibilizzare cittadini, imprese e istituzioni verso la salvaguardia del territorio. “In Abruzzo e in Molise saremo ad Elice, in provincia di Pescara, per la bonifica del Mattatoio comunale, – afferma Franco Pescara, Segretario della Fai Cisl AbruzzoMolise.

Sindacalisti e lavoratori, studenti e famiglie, volontari del terzo settore, sabato 4 giugno dalle ore 10.00, saranno impegnati nella pulizia del Mattatoi ad Elice per il recupero di uno spazio da restituire alle famigli e alla collettività.

“La giornata, promossa dalla Fai Cisl nell’ambito della campagna “Fai bella l’Italia”, assieme alla Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche e a Terra Viva, Associazione Liberi Produttori Agricoli, – continua Pescara della FAI CISL-, rappresenta l’impegno civile che integra il lavoro quotidiano del sindacato al fianco tutte categorie protagoniste nella tutela del patrimonio naturale e paesaggistico, nel rilancio dei territori marginalizzati e nel contrasto allo spopolamento e alla desertificazione”.

“Vi aspettiamo ad Elice! Vogliamo, in modo particolare ringraziare il Sindaco, Gianfranco De Massis, e la Proloco per la collaborazione nella realizzazione della manifestazione. E’ un appuntamento importante per tutti, una buona pratica di partecipazione che ci sensibilizza verso i tanti nuovi bisogni emergenti, e in cui possano realizzarsi la centralità della persona, la dignità del lavoro e un rinnovato armonioso rapporto tra uomo e ambiente”, – conclude Franco Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.