Limosano al fianco dei ragazzi. Installati monitor digitali nella scuola e panchine a bordo campo
Maggio 14, 2022
FIP Molise. Finali nazionali under 17 femminile, prime visite negli impianti di gioco da Roma
Maggio 14, 2022

Cus Molise pattinaggio, grandi riscontri ai campionati regionali



Continua la crescita, non solo tecnica della squadra di pattinaggio del Cus Molise. Importanti sono stati i risultati ottenuti dagli atleti del maestro Simiele in occasione dei campionati regionali su pista organizzati dal Centro Polisportivo Giovanile Aquilano nel capoluogo abruzzese. Purtroppo le gare sono state condizionate molto dal maltempo e nonostante lo sforzo degli organizzatori di asciugare la pista, sono state sospese e riprenderanno il prossimo 18 maggio. Le uniche categorie che hanno potuto portare a termine l’appuntamento sono state quelle dei giovanissimi (maschi e femmine) e degli Esordienti (maschi e femmine). In entrambe la società d’Ateneo ha ottenuto risultati di spessore assoluto strappando anche il pass per il trofeo Tiezzi che si svolgerà a Cremona il 17,18 e 19 giugno. Tra i giovanissimi Gabriele Parisi che ha conquistato il primo posto in tutte e tre le gare (destrezza, doppia sprint e cinque giri in linea). Nella categoria giovanissimi femmine medaglia d’argento nella gara di destrezza per Francesca Ramaglia che ha fatto registrare lo stesso tempo di Di Cillo (Cs Campobasso) mentre alle sue spalle si è piazzata Gaia Rocchetti. Giada Salvatore (quinta), Miryam Di Florio (ottava) e Giada Covatta (decima) hanno completato la top ten della categoria portando in alto i colori neroverdi.

Nella doppia sprint il Cus Molise è stato assoluto protagonista con la prima posizione di Francesca Ramaglia seguita sul podio da Gaia Rocchetti (terza). Subito dietro Giada Covatta (ottava), Miryam Di Florio e Giada Savatore rispettivamente nona e decima al traguardo.  Nella cinque giri in linea affermazione per Francesca Ramaglia con il team molisano che piazza Gaia Rocchetti al quarto posto, Giada Salvatore all’ottavo, Giada Covatta al nono e Miryam Di Florio a chiudere la top ten.

Nella categoria Esordienti maschi affermazione per Lorenzo Poleggi nelle gare di destrezza, doppia sprint e otto giri in linea. Nella stessa categoria, ma in campo femminile Francesca Di Cristofaro chiude davanti a tutti nelle tre gare mentre Miriana Lombardi sale sul secondo gradino del podio nella gara di destrezza e nella doppia sprint mentre un involontario taglio di pista le costa la squalifica nella otto giri in linea. Da segnalare nella categoria esordienti la presenza di Giorgia Parisi che, nonostante si sia avvicinata da poco al mondo del pattinaggio, ha già dimostrato di avere grandissime qualità e non vede l’ora di salire sul podio. “Sono felice di questi ottimi piazzamenti da parte di tutta la squadra – argomenta il maestro Roberto Simiele – il gruppo è sempre più numeroso e la voglia di migliorare i tempi per poter competere anche con i più forti “cugini” della vicina Abruzzo da parte di tutti gli atleti, mi spinge a dare il meglio di me ogni volta. Ringrazio la società Centro Polisportivo Giovanile Aquilano con Mario Miconi in testa a questa fantastica realtà che ci ha ospitato, un grazie anche  alla FISR Abruzzo capitanata dal Presidente Giovanni Di Eugenio per il grande lavoro che svolge, quotidianamente e con grande profitto”. Il 18 maggio si continuerà con le categorie ragazzi, allievi, senior e master.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.