170mo anniversario della Polizia, questa mattina le celebrazioni. Le foto
Aprile 12, 2022
Legge sulla giornata delle Tv e delle radio libere, Cimino ODG Molise scrive una lettera al Presidente Donato Toma. Leggila all’interno
Aprile 12, 2022

Associazione Italiana Giovani Avvocati, domani in visita alle carceri italiane. Il comunicato all’interno



L’Associazione Italiana Giovani Avvocati domani 13 aprile, dalle ore 10.30 alle ore 13.00, visiterà le carceri di tutte le regioni ed entrerà contemporaneamente in 19 carceri italiane, da Nord a Sud.

Grazie all’autorizzazione ottenuta dal DAP e dal Ministero della Giustizia, la giovane avvocatura sarà protagonista della storica iniziativa nelle carceri di Pescara, Melfi, Reggio Calabria Arghillà, Santa Maria Capua Vetere, Bologna, Udine, Regina Coeli- Roma, Cassino, Casa circondariale femminile, Pontedecimo Genova, Milano Bollate, Ancona, Campobasso, Torino, Bolzano, Spoleto, Venezia, Barcellona Pozzo di Gotto, Palermo e Foggia.

“Abbiamo avuto l’opportunità di accedere contemporaneamente in tutte le regioni d’Italia all’interno degli Istituti penitenziari” dichiara il Presidente AIGA Avv. Francesco Paolo Perchinunno “l’O.N.A.C. è il primo osservatorio a vantare 130 sedi in tutto il territorio nazionale, questa è la nostra peculiarità ed il nostro punto di forza in quanto ci permetterà di garantire una reale e concreta mappatura di tutti gli istituti penitenziari. Il nostro obiettivo- continua Perchinunno- è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica ed il legislatore sull’importanza per il nostro Paese di avviare un serio dibattito sulla riforma dell’ordinamento penitenziario, per dare effettività al principio costituzionale di rieducazione della pena, per la dignità dei detenuti e del personale di polizia penitenziaria e per la sicurezza del nostro Paese”.

Dunque domani, 13 aprile, faranno il primo accesso presso l’istituito Penitenziario di Campobasso l’Avv. Mariangela Di Biase, componente del direttivo Nazionale Onac e gli l’Avv. Monica Mastrantonio,  Manuela Paliferro e Francesca Russo, referenti territoriali per il Molise.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.