Isernia: preghiera per la pace insieme all’ Associazione di Promozione Sociale “Believe”
Aprile 5, 2022
Consiglio Regionale: Pallante, la gara sui trasporti si farà a breve nonostante qualcuno stia manovrando dietro le quinte. D’Egidio vota con la minoranza
Aprile 5, 2022

AL FEGATO CI DEVI PENSARE – Al via la campagna regionale gratuita offerta dall’ASReM



L’epatite C è una delle principali cause di malattie al fegato. E’ subdola: non si manifesta con sintomi e l’unico modo per individuarla sono gli screening precoci. Un esame gratuito può salvare la vita delle persone.
Per questo motivo, Asrem ha lanciato la campagna “Al fegato Ci devi pensare”. Da questo aprile, per tutti i sabati fino al 31 dicembre andrà avanti la campagna di screening contro l’infezione da virus epatite C (HCV).
L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini molisani (uomini e donne) nati tra il 01/01/1969 e il 31/12/1989 che, in maniera del tutto gratuita e senza necessità di impegnativa del medico, potranno sottoporsi all’esame.
Perché è così importante combattere questa infezione?
Nella stragrande maggioranza dei casi l’infezione non si manifesta con sintomi. Quando compaiono, sono già insorte le complicanze più gravi (cirrosi epatica, cancro…). Queste complicanze possono essere prevenute. Oggi, infatti, è possibile accedere a cure efficaci che eliminano il virus dall’organismo ed evitano i danni epatici.
La terapia è tanto più efficace se effettuata precocemente: prima si accerta la presenza o meno del virus e prima ci si può curare efficacemente, evitando l’evoluzione e l’insorgenza di complicanze. Per questo individuare i soggetti portatori del virus è fondamentale: salva la vita.
Cosa fare? Ogni sabato, fino al 31 dicembre 2022, dalle ore 9:00 alle 12:00, ci si potrà sottoporre allo screening prenotandolo preventivamente al numero 800639595 se si chiama dal fisso e 0875-752626 chiamando dal cellulare.
I prelievi per il test verranno effettuati presso:
Punto Prelievi Poliambulatorio Distretto via Ugo Petrella 1, Campobasso;
Punto Prelievi Poliambulatorio Distretto via del Molinello 1, Termoli;
Area Ambulatori Ospedale “Veneziale” di Isernia.
“La prevenzione sanitaria è al cento degli obiettivi di Asrem – ha spiegato il direttore generale di Asrem, Oreste Florenzano -. Prevenire consente di salvare delle vite, di curare meglio e in maniera più efficace, di contenere i costi di patologie ancora più gravi. Con lo screening investiamo su un futuro migliore e più in salute per tutti i molisani. Spero che in tanti decidano di sottoporsi a questo screening, si tratta di un semplice gesto ma di grandissima importanza per la vita di tutti”.
Ulteriori informazioni sull’argomento e sulle modalità di adesione alla campagna di screening HCV sono disponibili sul sito aziendale www.asrem.molise.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.